NUOVO IMPIANTO DI STAGNATURA STATICA

2018: anno nuovo, impianto di stagnatura stativa nuovo!

Da Ivo Galvanica è appena arrivato il nuovo impianto destinato alla stagnatura statica per soddisfare le esigenze dei nostri clienti.

Il nostro impianto di stagnatura statica è completamente automatizzato e ci consente di trattare anche materiali e particolari di grosse dimensioni.

Abbiamo deciso di avvalerci di una soluzione altamente all’avanguardia, dove i particolari vengono agganciati direttamente da appositi telai, per poi procedere alla zincatura ad immersione all’interno di apposite vasche. In questa maniera lo stagno riesce ad aderire in maniera omogenea in ogni zona del particolare.

Il nostro impianto nuovo è idoneo ad effettuare lavorazioni anche su materiali di dimensioni importanti grazie alle vasche che misurano 4 metri di lunghezza, 3 metri di larghezza e 1,1 metri di profondità.

Stagnatura statica: quali materiali possono essere trattati nel nostro nuovo impianto?

La stagnatura, processo attraverso il quale viene applicato uno strato di stagno sulla superficie di particolari metallici, allo scopo di proteggerli, può essere effettuato su differenti materiali.

Il nostro nuovo impianto è infatti in grado di ospitare all’interno delle proprie vasche, pezzi realizzati in:

  • Ferro
  • Alluminio
  • Ottone
  • Zama
  • Rame

Se anche tu hai la necessità di eseguire una lavorazione di stagnatura statica, non esitare a contattarci. Il nostro nuovo impianto è pronto a lavorare ogni tuo particolare.